Latest News

 hard rescue

BRIEFING:

Durante un volo di perlustrazione un nostro caccia è stato abbattuto dalla contraerea dislocata nella zona in cui si trovava l'obiettivo. A quanto pare il pilota è riuscito a lanciarsi in tempo e dovrebbe essersi salvato. Abbiamo intercettato diverse comunicazioni del nemico subito dolo l'abbattimento del nostro aereo e a quanto pare si sono subito mobilitati per individuare il pilota. Non c'è tempo dobbiamo agire immediatamente, invieremo una squadra di soccorso a bordo dei nostri Black Hawk per riuscire a trovare il pilota prima che venga catturato dalle truppe nemiche. Sulla mappa è stata tracciata l'area in cui è avvenuto lo schianto, inoltre, la nostra intelligence ci ha subito informati che l'esercito nemico ha installato sul posto una antenna Jammer in grado di creare interferenze con le comunicazioni radio. E' essenziale procedere alla distruzione di questa antenna per avere la possibilità di un contatto radio con il nostro pilota. Bisogna fare molto attenzione soprattutto nella fase di avvicinamento all'area indicata in mappa, sicuramente la presenza del nemico è massiccia ma ancor di più il pericolo reale proviene dalle postazioni antiaeree "Shilka" e "ZU-23" presenti in zona.

Le nostre truppe partiranno da "Camp Oscar" e a bordo di un Black Hawk raggiungeranno l'area indicata, i TL provvederanno ad elaborare un piano d'attacco stabilendo per l'elicotterista un punto LZ in cui atterrare per far sbarcare le truppe.
Equipaggiamento standard per tutti con possibilità di effettuare modifiche direttamente nella base di partenza. Oltre gli elicotteri non sono presenti ulteriori mezzi di supporto, non è disponibile l'artiglieria.

TASK:

La missione avrà successo solo se il pilota verrà recuperato e trasportato presso "Camp Oscar", sarà necessario inoltre distruggere obbligatoriamente anche il dispositivo Jammer, indicato preventivamente in mappa.
Se il pilota rimane ucciso in combattimento la missione fallisce all'istante.

REGOLE:

Nella missione è necessario che un giocatore svolga il ruolo del pilota abbattuto e almeno altri due per l'equipaggio del Black Hawk. Nella base sono stati piazzati i mezzi di supporto necessari per il rifornimento di carburante dei velivoli presenti.

 

Non sei abilitato a commentare questo elemento, registrati per poterlo fare.

0
0
0
s2smodern

La nostra Newsletter

Registrati alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità del gruppo ITF