Blog ITF

La minima distrazione risulta fatale. Solo l'uso delle radio (Task Force Radio) ti obbliga ad escudere inutili giri di parole, poche ma concise perchè se non fosse così ci sarebbe il caos ed è l'ultima cosa che deve accadere in missione. In alternativa alla radio si ha la comunicare in prossimità. Ciò significa che fino ad una certa distanza riesci a comunicare a voce, oltre devi usare la radio (se ti è stata data in dotazione). Ma non si ferma qui, ogni mezzo di trasmissione ha la sua "portata"; breve, medio e lungo raggio. Sono influenzate dalle condizioni climatiche, disturbi radio di unità nemiche, morfologia del terreno, distanza, ect. Altra Mod (ACE3), altro piccolo esempio. L'interattività con se stessi o con i compagni di squadra ed ogni parte del corpo è assestante. Puoi essere ferito agli arti, alla testa o al torace e ogni ferimento necessita una cura specifica per la parte colpita con bendaggi e soluzioni iniettabili o trasfusioni. Usi un veicolo? Hai forato? Hai rotto il motore? Ogni singola parte del mezzo consente una interazione; sostituire pneumatici (caricarli o scaricarli), riparare il motore, carrozzeria o addirrittura fare rifornimento usando la pompa di benzina che tu stesso dovrai maneggiare. Poi abbiamo mods come RHS, CUP e PROJET, che portano con se molteplici mappe, uniformi, armi, moduli per editing, oggettistiva sia statica che dinamica e chi più ne ha più ne metta. Un vero e proprio universo per chi ama i simulatori militari (il simulatore militare). Queste sono le mods! Quello poc’anzi elencato è solo la centesima parte di quello che ogni singola mod offre. Ora sta a te sperimentarle, il Clan ti aspetta!

Non sei abilitato a commentare questo elemento, registrati per poterlo fare.

0
0
0
s2smodern

La nostra Newsletter

Registrati alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità del gruppo ITF