Blog ITF

Editormneu

editormenu1

Iniziamo dal menu attributi. Qui troviamo 2 voci “Generale” e “Multigiocatore”. Selezioniamo il primo. Come potete vedere è tutto molto intuitivo, si trova il titolo della missione, l’autore, la possibilità di richiedere le DLC e nella parte inferiore la cosa più interessante. Cliccando sulle icone colorate Blufor o Opfor decidete se una delle 2, una sola o nessuna sarà alleata degli indipendenti. Subito sotto troviamo l’opzione “Binarizza il file….”, togliete la spunta. Perchè questa precauzione? Quando si esegue il salvataggio viene creato un file “mission.sqm” che contiene righe e righe di codice, ivi per cui è necessario togliere la spunta per renderlo leggibile e, nei casi di emergenza, modificabile, ad esempi quando si rende inavvertitamente una missione dipendente da una qualunque mod. Voi vi chiederete; “pazienza, intanto la missione funziona ugualmente”. Questo è vero, ma obblighereste gli altri giocatori e l’amministratore del server a fornirsi di tale mod e questo non semplifica le cose, inoltre si renderebbe più pesante il progetto e con Arma 3 è l’ultima cosa da fare. Ora passiamo all’immagine successiva. Questa è la modalità che utilizzo di default nelle mie missioni anche perché preferisco utilizzare gli script che ritengo molto più flessibili e con maggiori opzioni. Ovviamente siete liberi di modificare tali parametri se non desiderate utilizzare codice esterno. Sicuramente all’inizio vi accontenterete ma con il passare del tempo non sarà più così, ve lo assicurare. Selezionate ora “preferenze” dal menu “Impostazioni”. Qui nota di merito è sempre lo spauracchio degli script; la binarizzazione. Togliete la spunta, semplice!

editormenu2

 Ultima voce utile del menu, quando si parte da zero, è “gioca”. Al suo interno trovate diverse scelte. Le più usate sono single player, che consente di testare la missione con tutte le unità giocabili che avete messo in mappa mentre con multiplayer, testate solamente una unità che sceglierete una volta avviata la missione. Evento che succede quando andate in un server a giocare, dovete scegliere uno slot. Qui è la stessa cosa. Man mano che il progetto prosegue ricordatevi di salvarlo. Andate sulla barre del menu e cliccare sull’icona classica di salvataggio. Si aprirà una finestra e qui deciderete se salvarlo nella cartella missions o multiplayer, scrivete il nome della missione facendo attenzione a non inserire spazi. Esempio; Operation Thor. In questo caso il sistema sostituirà lo spazio con il simbolo % che renderà illeggibile o quasi la cartella nelle ricerche o trasferimenti vari, quindi mettete al posto dello spazio l’underscore “_”. ATTENZIONE! Nella stessa finestra, in basso, togliete la spunta a “binarizza il file dello scenario” e salvate. A buon intenditor poche parole! Nel prossimo articolo vi spiegherò le funzioni presenti sulla barra a scelta rapida. Link utile.

 

Non sei abilitato a commentare questo elemento, registrati per poterlo fare.

Commenti   

# Owen 2017-06-06 18:41
Complimenti Grenadier è proprio un ottimo articolo!
# Tonymon 2017-06-06 22:40
Ottimo! Veramente utile! Grazie! :-)
0
0
0
s2smodern

La nostra Newsletter

Registrati alla nostra Newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità del gruppo ITF